Skip to content

Cosa studia l’economia del turismo


studia il turismo come insieme di attività svolte da una particolare categoria di consumatori identificabili come turisti; una parte di questi vengono prodotti, che possono essere richiesti da chiunque, non solo da turisti: vitto, alloggio, trasporto, ricreazione. Il turismo attiva processi caratteristici di produzione e consumo di beni e servizi scambiati su più mercati collegati tra loro, oltre a implicare l’uso complementare di risorse non riproducibili (beni pubblici o beni a proprietà comune), mettere in moto processi di concorrenza su scala internazionale e generare regolamentazioni non di mercato.
Tratto da I CONCETTI CHIAVE DELL'ECONOMIA DEL TURISMO di Elisabetta Pintus
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Ergonomia

L'ergonomia è la disciplina che studia la migliore integrazione tra lavoro umano, macchina e ambiente di lavoro, finalizzata al maggior rendimento del lavoro stesso. In questi appunti ci si concentrerà sulle modalità di applicazione di questa disciplina.