Skip to content

Il processo di aggiustamento nel sistema aureo


David Hume formulò un meccanismo automatico di aggiustamento monetario chiamato flow price mechanism, basato sulla flessibilità dei prezzi e dei salari, che mira a dimostrare che l’accrescimento dell’oro e la conseguente espansione dell’offerta di moneta da parte di un paese comportano un deprezzamento della moneta in termini di merci. Un aumento dei prezzi interni rende meno competitive le esportazioni del paese eccedentario, mentre nel paese deficitario la caduta dei prezzi a seguito di perdita d’oro e riduzione dell’offerta di moneta stimola le sue esportazioni riportando in equilibrio la bilancia dei pagamenti. In pratica, mediante il processo di riallocazione delle risorse tra i due paese, la nazione in surplus subirà una crescita delle importazioni rispetto alle esportazioni, mentre quella in deficit subirà il processo contrario.
Il commercio internazionale deve servire a portar fuori del paese quella eccedenza della produzione della loro terra e del loro lavoro, per la quale non vi è alcuna domanda nel paese ed in cambio riporta qualche altra cosa che è domandata. Il commercio internazionale incoraggia i paesi a migliorare le proprie capacità produttive ed aumentare al massimo la propria produzione annuale e quindi accrescere il reddito e la ricchezza reali della società.
Ricardo ritiene che in un sistema di perfetta libertà di commercio ogni paese rivolge naturalmente il capitale e il lavoro agli impieghi che gli sono maggiormente vantaggiosi. Ricardo, attraverso la legge della distribuzione dei metalli preziosi e sulla base della teoria quantitativa della moneta, dimostra che l’incremento della quantità di oro si riflette aumentandolo sul prezzo delle merci in quanto si contrae il valore del metallo in rapporto alle altre merci. Anche se comunque nell’ambito della teoria del commercio internazionale ciò non può durare perché il meccanismo dei prezzi tende a modificare il saldo della bilancia e quindi i flussi d’oro.
Tratto da POLITICA ECONOMICA di Alessandro Remigio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.