Skip to content

MATURITY LADDER


La maturity ladder è un obbligo di vigilanza prudenziale con cui vado a calcolare/monitorare/controllare gli sbilanci/gap di liquidità per fasce di scadenza, è una pratica di mercato molto diffusa per il rischio di liquidità ma non è una best practise perché manca la definizione di un perimetro/orizzonte temporale di riferimento univoco, è diversa poi l’ampiezza delle fasce di scadenza, se prendo le matur ladder di tre istituti di credito non sono comparabili; essa può essere costruita facendo riferimento ai flussi di cassa contrattuale ma questa matur ladder è scarsamente affidabile perché la modalità più corretta di costruzione attraverso l’adjusted maturity ladder, cioè la maturity aggiustata tenendo conto non della scadenza contrattuale dei flussi di cassa, ma di quella effettiva relativa a tutte le poste attive e passive di bilancio che hanno un’opzionalità implicita (ad esempio prestiti ipotecari con opzione di rimborso anticipato o i depositi a vista della clientela).
Tratto da MATURITY LADDER di Fabio Porfidia
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.