Skip to content

Ciclo di business intelligence


Le metodologie di analisi sono i processi di lavoro del decision maker. Il ciclo di BI è la sequenza logica di attività che a partire dal dato portano all’estrazione e all’utilizzo della conoscenza, e alla verifica della bontà delle decisioni assunte.
Analisi del problema (prima fase):
- formulazione accurata del problema;
- elaborazione di un modello mentale del fenomeno (se no elaboro una possibile strategia per andare a costruire un modello mentale);
- selezione dei fattori (variabili) più rilevanti.
Questa prima fase del ciclo consente al decision maker di porre numerose domande e ottenere in modo interattivo rapide risposte (informazioni).
Comprensione del fenomeno (seconda fase):
- le informazioni identificate durante la fase di analisi vengono trasformate in conoscenza sia tramite intuizioni del decision maker (basate sulla sua esperienza e su eventuali informazioni non strutturate in suo possesso), sia mediante l’applicazione di modelli di apprendimento induttivo.
Decisione (terza fase):
- le conoscenze ricavate attraverso la comprensione si traducono in decisioni e, successivamente, in azioni.
- La disponibilità di metodologie di business intelligence consente di sviluppare più rapidamente le fasi di analisi e comprensione, arrivando a decisioni più efficaci (maggiore conoscenza) e tempestive (minori tempi).
Misura degli esiti (quarta fase):
- Questa fase riguarda la misura, basata su metriche estese e metodologie analitiche, delle prestazioni a seguito delle decisioni assunte e delle azioni conseguentemente intraprese.
La riduzione dei tempi di ciclo analisi – decisione – azione - revisione, la disponibilità di un maggior numero di alternative e l’applicazione di metodologie analitiche per la misura delle prestazioni portano ad un miglioramento complessivo (misurabile) della qualità del processo decisionale.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.