Skip to content

Il procedimento assembleare

La convocazione dell'assemblea è di regola decisa dall'organo amministrativo ogni qualvolta lo ritiene opportuno.Gli amministratori sono obbligati a convocare l'assemblea in una serie di casi:
devono convocarla almeno una volta all'anno, entro il termine stabilito dallo statuto che comunque non può essere superiore a centoventi giorni dalla chiusura dell'esercizio, per consentire l'approvazione del bilancio;
devono convocarla senza ritardo quando ne sia fatta richiesta da tanti soci che rappresentano almeno il 10% del capitale sociale (nella domanda sono comunicati gli argomenti da trattare). Se gli amministratori non provvedono, l'assemblea è convocata con decreto dal tribunale.

La convocazione dell'assemblea deve essere poi disposta dal collegio sindacale ogniqualvolta la convocazione sia obbligatoria e gli amministratori non vi abbiano provveduto.
L'avviso di convocazione dell'assemblea deve contenere l'indicazione del giorno, dell'ora e del luogo dell'adunanza, nonché l'elenco delle materie da trattare (ordine del giorno).
Anche in assenza di convocazione l'assemblea è regolarmente costituita quando è rappresentato l'intero capitale sociale e partecipa all'assemblea la maggioranza dei componenti degli organi amministrativi e di controllo (assemblea totalitaria).
L'assemblea è presieduta dalla persona indicata dallo statuto; il presidente assicura che l'assemblea si svolga in modo ordinato e nel rispetto delle norme che ne regolano l'attività.
È possibile per i soci che raggiungono un terzo del capitale sociale rappresentato in assemblea, chiedere e ottenere il rinvio dell'adunanza di non oltre cinque giorni (il rinvio può essere esercitato solo una volta per lo stesso oggetto).
Le delibere assembleari devono constare da verbale (data dell'assemblea, identità dei partecipanti, modalità e risultato delle votazioni), sottoscritto dal presidente e dal segretario o dal notaio.

di Alexandra Bozzanca
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.