Skip to content

Il vantaggio della differenziazione per un'impresa


Un’impresa si differenzia dai propri concorrenti quando offre qualcosa di unico che gli acquirenti valutano più di un’offerta a basso prezzo. Le opportunità di differenziazione dell’offerta di un’impresa ai consumatori sono illimitate, sebbene l’estensione dipenda dalle caratteristiche del prodotto. Un’automobile o un ristorante offrono più possibilità di differenziazione di prodotti standardizzati come il cemento o i chip di memoria per computer.

Le strategie di differenziazione non perseguono dunque l’unicità per amore di essere differenti. Inoltre, il vantaggio di differenziazione non può essere raggiunto solo con l’applicazione di tecniche, ma implica l’identificazione di opportunità nuove ed uniche.

Esistono due elementi per creare una differenziazione vantaggiosa. Sul lato dell’offerta, l’impresa deve conoscere le risorse con cui può creare l’unicità (e farlo meglio dei concorrenti). Sul lato della domanda, la chiave è la comprensione dei consumatori, dei loro bisogni e delle loro preferenze.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.