Skip to content

Raffronto ITA GAAP – IAS/IFRS

Il Codice civile non comprende il rendiconto finanziario tra i prospetti costitutivi del bilancio, ma richiede solo di indicare nella nota integrativa le variazioni intervenute nella consistenza delle voci dell’attivo e del passivo e le movimentazioni delle immobilizzazioni. L’OIC n.12 stabilisce che il rendiconto finanziario sia incluso nella nota integrativa. La mancanza non viene considerata come violazione del principio della rappresentazione veritiera e corretta. L’OIC n.12 ammette tre formati di rendiconto finanziario, dei quali solo uno è compatibile con gli IAS/IFRS, perché gli altri due non danno il flusso di cassa.
Il primo ci da delle informazioni su:
- le variazioni del capitale circolante netto da un esercizio all’altro;
- variazione nella situazione patrimoniale e finanziaria in termini di liquidità;
- in termini di flussi di liquidità (conforme IAS 7).
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.