Skip to content

Il metodo costi - benefici del prodotto turistico


è inapplicabile per la dimensione di mercato, poiché i benefici sono privati mentre i costi sono pubblici, per la dimensione spaziale, poiché alla diffusione territoriale dei benefici effetti positivi di attivazione del sistema produttivo e alla loro valenza macroeconomica non si accompagna un’analoga ripartizione degli impatti negativi, che rimangono localizzati, concentrati e con valenza essenzialmente microeconomica, per la dimensione sociale, poiché le parti coinvolte traggono vantaggio dal turismo e contribuiscono ai costi in modo diverso, hanno interessi differenziati e percepiscono e valutano costi e benefici secondo parametri soggettivi.
Tratto da I CONCETTI CHIAVE DELL'ECONOMIA DEL TURISMO di Elisabetta Pintus
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Ergonomia

L'ergonomia è la disciplina che studia la migliore integrazione tra lavoro umano, macchina e ambiente di lavoro, finalizzata al maggior rendimento del lavoro stesso. In questi appunti ci si concentrerà sulle modalità di applicazione di questa disciplina.