Skip to content

Variazione nella situazione patrimoniale e finanziaria in termini di liquidità

Tale rendiconto espone l’utile d’esercizio, le rettifiche relative a voci che non hanno avuto effetto sulla liquidità e mostra così la liquidità generata dalla gestione reddituale, a questo si aggiungono le altre voci che hanno generato liquidità (nuovi debiti o cessioni di attività). Si indicano poi gli utilizzi di questa liquidità totale disponibile e si giunge così alla variazione di liquidità, che deve quadrare con la differenza tra la liquidità all’inizio dell’esercizio e quella alla fine.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.