Skip to content

Riclassificazione dello stato patrimoniale

Nel 1991 è entrata in vigore la direttiva CE, con la quale lo Stato Patrimoniale è stato impostato secondo una METODOLOGIA DI TIPO FINANZIARIO.
Un’altra interpretazione è la DISTINZIONE FRA ATTIVITÀ CORRENTI E ATTIVITÀ NON CORRENTI, ovvero una distinzione tra poste liquidabili o esigibili entro l’anno e poste liquidabili o esigibili oltre l’anno.
RENDICONTO FINANZIARIO DELLE VARIAZIONI DEI MEZZI MONETARI
La posizione finanziaria può essere monitorata attraverso una previsione, un preventivo finanziario. Oppure si possono costruire rendiconti finanziari o consuntivi finchè permettono di capire i flussi monetari in entra e in uscita dell’esercizio.
Tratto da ECONOMIA AZIENDALE, UN'INTRODUZIONE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Economia aziendale

Brevi appunti relativi alla materia di economia aziendale. Si danno cenni e definizioni sull'impresa e la sua gestione, sui rischi, i profitti e le perdite. Descritta la curva di Break Even.