Skip to content

Come si misura le redditività

ROE – RETURN EQUITY Si misura attraverso il rapporto: REDDITO NETTO / CAPITALE NETTO O PROPRIO
Il risultato è un indice che indica quanto l’azienda ha guadagnato o meno nell’anno; interessa all’investitore perchè si ottiene un giudizio sulla redditività dell’azienda.
Per un’azienda quotata in borsa il rapporto è dato da: DIVIDENDO / PREZZO DELL’AZIONE
ROA – RETURN ON ASSET (attivo netto)
che è la stessa cosa di: ROI – RETURN ON INVESTIMENT
ROA= REDITTO OPERATIVO / ATTIVO NETTO                    
ROI = REDDITO OPERATIVO/ CAPITALE INVESTITO                                
Il REDDITO OPERATIVO non tiene conto di:
- IMPOSTE
- INTERESSI PASSIVI
- COMPONENTI STRAORDINARI DI REDDITO
Il ROE si suddivide in: ROE = (RO/AN) x (AN/CN) X (RN/RO)
RO : REDDITO OPERATIVO ; AN : ATTIVO NETTO ;
CN : CAPITALE NETTO ; RN : REDDITO NETTO
AN / CN : RAPPORTO DI INDEBITAMENTO
Se il rapporto di indebitamento non è uguale a 1, si ha un EFFETTO LEVA, ovvero in presenza di debiti e di un certo reddito operativo, i debiti possono amplificare la redditività dell’azienda in positivo o in negativo.
ESEMPIO
CN = 10 000
CAPITALE TERZI = 40 000 (debiti)
ROA = 12%
ROA = 6000 (RO) / 50000 (CN + CT) = 12%
Se il TASSO MEDIO DI INDEBITAMENTO è del 15%, quindi superiore al ROA, in questa situazione tutta la redditività dell’azienda va a rimunerare i finanziatori.
DEBITI 40 000 X 15% = 6 000 INTERESSI PASSIVI
CONTO ECONOMICO
REDDITO OPERATIVO 6 000
INTERESSI PASSIVI 6 000
In questa situazione o si aumenta la redditività dell’azienda o si elimina l’indebitamento.
CN = da 10 000 si porta a 20 000
DEBITI = da 40 000 si porta a 30 000
così 30 000 x 15% = 4 500 INTERESSI PASSIVI
CONTO ECONOMICO
REDDITO OPERATIVO 6 000
INTERESSI PASSIVI 4 500
1 500 : rimane qualcosa agli azionisti


ESEMPIO, con i dati sopra utilizzati
ROA = 12%
TASSO MEDIO DI INDEBITAMENTO = 10%
DEBITI 40 000 X 10% = 4 000 INTERESSI PASSIVI
CONTO ECONOMICO
REDDITO OPERATIVO 6 000
INTERESSI PASSIVI 4 000
2 000 : UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE
Quando il ROA è maggiore del TASSO DI INDEBITAMENTO per l’EFFETTO LEVA all’azienda conviene indebitarsi di più, perché più si indebita più guadagna.
DEBITI 40 000 : 45 000
ROA = 6 600 / 55 000 ( CP 10 000 + CT 45 000) = 12%
Con il REDDITO OPERATIVO 6 000 gli INTERESSI PASSIVI sono
45 000 x 10% = 4 500
CONTO ECONOMICO
REDDITO OPERATIVO 6 600
INTERESSI PASSIVI 4 500
2 100 : UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE

RN / RO : QUANTO PESANO I COMPONENTI STRAORDINARI DI REDDITO
Si possono avere due casi:
- RO positivo e RN negativo : indica una gestione industriale positiva e affossata dagli interessi passivi e componenti straordinari
- RO negativo e RN positivo : presuppone una situazione di perdita industriale ribaltata da componenti straordinari. Qui il guadagno è dato dai componenti straordinari. L’anno successivo però ci sarà ancora una situazione di perdita.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.