Skip to content

Definizione di gestione

La prima differenza è di gestione. la gestione si divide in:
- Tipica o caratteristica: gestione dell’attività che caratterizza l’azienda;
- Patrimoniale : gestione di quella frazione dell’attività che scaturisce dall’impiego delle eccedenze di liquidità;
- Finanziaria : ha a che fare con i prestiti;
- Tributaria/fiscale : parte relativa alle imposte.
- Operazioni non di gesitone: aumenti o diminuzioni di capitale a pagamento, o dividendi.

Operazioni correnti-operazioni non correnti
Le plusvalenze sono considerate in A5 e B14 se rispettano le seguenti condizioni:
-    si deve trattare di beni strumentali;
-    i beni sono alienati per effetto del deperimento;
-    si deve trattare di beni che nel loro insieme non costituiscono una parte significativa dell’attivo aziendale;
-    si deve trattare di beni che generano una plusvalenza la quale non priva di significato la differenza tra acquisto e costo della produzione.
La gestione patrimoniale è la gestione delle eccedenze temporanee di liquidità, però bisogna tenere conto della gestione patrimoniale in base alla realtà con cui ci si raffronta.





di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.