Skip to content

Durata media del ciclo del circolante

GG ciclo del circolante = attivo (gg scorte + gg crediti vs clienti) – passivo (gg debiti vs fornitori). Ci dice se l’impresa possiede la capacità necessaria di incassare dai propri clienti prima di dover pagare i propri fornitori. È il tempo medio tra il pagamento ai fornitori di fattori produttivi correnti, e l’incasso dai clienti dei ricavi: 60 gg + 90 gg – 90 gg = 60 gg durata media del ciclo del circolante.

Un ciclo del circolante molto lungo, tende ad essere indice di tensione finanziaria; un ciclo del circolante breve, contribuisce alla elasticità finanziaria dell’azienda. La durata media del ciclo del circolante è molto legata al potere contrattuale dell’azienda:
-    Tempi di consegna brevi per i fornitori e tempi di ordinazione lunghi per i clienti
-    Tempi di pagamento di clienti brevi
-    Tempi di pagamento di fornitori lunghi.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.