Skip to content

Commento di Virna Colantuoni all’art. 2403: i poteri del collegio sindacale

La riforma riqualifica i poteri del collegio sindacale unificandoli in una sola norma, in parte confermando principi già presenti nel vecchio 2403, in parte estendendo alcune previsioni del Tuf alle società di diritto comune aggiungendo poteri nuovi e producendo norme sostanzialmente nuove. Ciò per rimediare alla indiscussa esiguità degli strumenti necessari a consentire ai sindaci l’esercizio di un controllo più incisivo.
Sono stati reiterati i poteri di natura ricognitiva (ispezioni e controlli)  e informativa (richieste di notizie agli amministratori); è stato accresciuto il potere dei sindaci di avvalersi a proprie spese della collaborazione di propri dipendenti ed ausiliari (il vecchio testo lo permetteva solo per lo svolgimento della funzione di controllo contabile), e quello di chiedere notizie agli amministratori, ora possibile anche verso le controllate, e quello di scambiare informazioni con i corrispondenti organi delle controllate (questo per l’esigenza di vigilanza sul gruppo).
Ai poteri indicati nella norma in commento se ne aggiungono altri, quali quelli relativo alla denuncia al tribunale (2409), il potere/dovere di assistere alle riunioni (2405) e di scambio di informazioni col revisore esterno (2409-septies), il potere di convocare l’assemblea (2367 e 2406), il potere di impugnativa (2377 comma 1, 2388 comma 4, 2391 comma 3).
Tutte le modifiche, comunque, non sembrano far venire meno l’operatività del collegio scandita tra fase istruttoria, di competenza anche del singolo sindaco, e fase valutativa-comminatoria, solo collegiale (mentre nel Tuf i poteri del singolo sindaco sono molto più estesi, potendo svolgere non solo ispezione e controllo, ma in alcuni casi anche il momento valutativo).
Dunque le differenze rispetto alle quotate permangono, e questo a causa sia delle disomogeneità qualitativo-dimensionali che dei diversi interessi da tutelare.
di Moreno Marcucci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.