Skip to content

Responsibility deli stakeholder: la prosperità della azienda e di tutti i suoi principali stakeholder

Sfidando la posizione per la quale la responsabilità primaria di un manager è massimizzare i profitti, o che lo scopo principale di un'impresa è massimizzare il benessere dei suoi azionisti, la stakeholder theory sostiene che l'obiettivo di ogni azienda e del suo management è, o dovrebbe essere, la prosperità della azienda e di tutti i suoi principali stakeholder.
"The very purpose of a firm [and thus its managers] is to serve as a vehicle for coordinating stakeholder interests. It is through the firm [and its managers] that each stakehoder group makes itself better off through voluntary exchange. The corporation serves at the pleasure of its stakeholders, and none may be used as a means to the ends of another without full rights of participation of that decision...".                                                      (Evan e Freeman, 1988)
Robert Phillips ha sviluppato uno standard di giustizia come base normativa per i rapporti con gli stakeholder. Questo principio, derivato dalla Teoria della Giustizia di Rawls, afferma che:
"Whenever persons or groups of persons voluntarily accept the benefits of a mutually beneficial scheme of co-operation requiring sacrifice or contribution on the parts of the participants and there exists the possibility of free-riding, obligation of fairness are created among the participants in the co-operative scheme in proportion to the benefits accepted." 
(Phillips, 1997)
Tratto da CORPORATE RESPONSIBILITY di Valentina Marchiò
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.