Skip to content

Customer loyalty programme - IFRIC 13

- l’obiettivo è quello di stabilire un criterio di riconoscimento e di valutazione dei programmi di fidelizzazione (CLP);
- i CLPs rappresentano delle obbligazioni assunte da parte dell’impresa con una o più operazioni di vendita – deliverd item – a fornire ai clienti beni o servizi scontati o gratuitamente allorché gli stessi li richiedano – undeliverd item.

CRITERI DI RILEVAZIONE
- il fair value dei beni o servizi venduti deve essere allocato a ciascuna componente identificabile nella transazione di vendita. Ciò significa che il valore attribuibile al componente undelivered verrà differito fino al momento in cui l’impresa avrà adempiuto alle proprie obbligazioni.
- L’allocazione deve essere fatta sulla base dei:
* fair value relativi di ciascuna componente;
* fair value di ciascuna componente – residual method
- L’allocazione deve riflettere il valore per il cliente, ciò non rappresenta necessariamente il costo per il venditore.

CRITERI DI VALUTAZIONE
- I ricavi derivanti da CLPs vengono rilevati come ricavo quando i servizi vengono richiesti dai clienti e l’impresa ha adempiuto alle obbligazioni conseguenti;
- il valore di iscrizione si basa sul numero di prestazioni che sono state richieste rispetto al numero complessivo di prestazioni che ci si attende ad adempiere;
- nel caso in cui i costi per adempiere alle obbligazioni siano superiori ai ricavi, l’impresa ha un contratto oneroso e deve essere iscritto un fondo.
Tratto da INTERNATIONAL ACCOUNTING -CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International accounting

Sintetici appunti della materia, nei quali si delineano i punti chiave dell'esame relativo alla redazione del bilancio consolidato. Numerosi esempi esplicativi ed esercitazioni che specificano il tema.