Skip to content

Esempi di informativa

Recognition and derecognition of parts
Lo IAS 16 richiede che componenti significative di un immobile, impianto e macchinario siano ammortizzate separatamente. Queste componenti devono essere significative in relazione al costo totale del bene. Inoltre, ogni qualvolta venga sostituito un componente di un immobile, impianto o macchinario è necessario procedere all’eliminazione contabile.
Nei casi in cui non sia praticabile riuscire ad individuare il valore contabile del componente sostituito è possibile utilizzare il costo di sostituzione come indicatore del suo valore contabile.
Example: Recognition and derecognition of parts
An entity buys a piece of machinery with an estimated useful life of ten years for €10 million. The asset contains two identical pumps, which are assumed to have the same useful life as the machine of which they are a part. After seven years one of the pumps fails (fallire) and is replaced at a cost of €200,000. The entity had not identified the pumps as separate parts and does not know the original cost. It uses the cost of the replacement part to estimate the carrying value (valore di trasporto) of the original pump. With the help of the supplier (fornitori), it estimates that the cost would have been approximately €170,000 and that this would have a remaining carrying value after seven year's depreciation of €51,000. Accordingly it derecognises €51,000 and capitalises the cost of the replacement.
It may be that the entity has no better information than the cost of the replacement part, in which case it appears (appare) that the entity is permitted to use a depreciated replacement cost basis to calculate the amount derecognised in respect of the original asset.
Vita Utile
La vita utile è il periodo di tempo nel quale ci si attende che un bene sia utilizzato dall’impresa. Non necessariamente rappresenta l’effettiva vita utile del bene stesso. I due concetti possono differire.
La vita utile di un bene è definita, dunque, secondo lo IAS 16 in termini di utilià attesa dal bene per l’impresa. La vita utile potrebbe essere anche minore della vita economica di un bene, in quanto la politica di gestione del bene stesso potrebbe comportarne la cessione dopo un certo periodo di utilizzo. Dunque, sempre secondo lo IAS 16, l’impresa deve sempre stimare la vita utile di ogni elemento di immobile, impianto o macchinario, basando la valutazione sulla sua esperienza con beni simili.
Il cambiamento della vita utile di un cespite è il tipico caso di cambiamento di stima contabile che deve essere applicato in modo prospettico. In questi casi non è possibile un approccio retrospettivo, ossia rettificare i valori contabili del cespite per riflettere la diversa vita utile dello stesso fin dal momento della sua prima contabilizzazione a bilancio, con conseguente variazione del patrimonio netto di apertura e dei risultati degli esercizi precedenti.
Pertanto, un cambiamento nella vita utile stimata o nelle modalità previste di utilizzo dei benefici economici di un bene ammortizzabile ha effetti sull’ammortamento dell’esercizio corrente e di ciascun esercizio futuro lungo la vita utile residua del bene.
Costi per rimozione IAS 16
-    Gli oneri che derivano da un’obbligazione legale per la rimozione di impianti (ad esempio per l’eliminazione dei danni causati dalla costruzione di una piattaforma petrolifera) comportano la costituzione di fondi se esistono i presupposti per il loro riconoscimento (negli IAS non esistono fondi generici, devono essere specifici);
-    Tali oneri sono inclusi come componenti del valore di carico delle immobilizzazioni materiali cui si riferiscono, per essere ammortizzati  sulla durata della loro vita utile, salvo svalutazioni per perdite di valore (IAS 36).
Parti di ricambio
I pezzi di ricambio e le attrezzature per la manutenzione sono solitamente iscritte come rimanenze e rilevati come costo al momento dell’utilizzo IAS 2 (Rimanenze). Quando però i pezzi di ricambio sono tenuti a disposizione perché l’impresa prevede di utilizzarli per più di un esercizio, e tali beni sono di valore rilevante, essi possono costituire un elemento della voce «immobili, impianti e macchinari : Valutazione soggettiva
Extract 16.2: BMW AG (2007)
Notes to the Group Financial Statements [extract]
Accounting Principles and Policies [extract]
Expenditure on low value non-current assets is written off in full in the year of acquisition.

Tratto da INTERNATIONAL ACCOUNTING -CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International accounting

Sintetici appunti della materia, nei quali si delineano i punti chiave dell'esame relativo alla redazione del bilancio consolidato. Numerosi esempi esplicativi ed esercitazioni che specificano il tema.