Skip to content

La nuova sociologia della cultura


A partire dagli anni 60 prende avvio una nuova sociologia della cultura, che pone al centro dell'analisi:
1. Le contraddizioni e le incongruenze all'interno del sistema culturale
2. Il problema del dissenso e dell'innovazione sul piano culturale
3. Il rapporto tra cultura e azione
Viene messo in evidenza il carattere complesso della cultura che rappresenta un repertorio di risorse. Diventa inoltre centrale comprendere sia i meccanismi cognitivi che consentono a idee, rappresentazioni sociali e valori, di diffondersi e di persistere, anche quando queste contengono elementi incongruenti.
La teoria di Parson chiama in causa anche la psicologia, ma si riferisce alla struttura profonda della personalità, alle dinamiche studiate dalla psicoanalisi freudiana. Prende in esame i dispositivi pratici, che sono alla base dei processi cognitivi precoscienti. Cognitivo indica i fondamenti precoscienti del ragionamento e del pensiero, ossia classificazioni, rappresentazioni e schemi.
Il rapporto tra psicologia sociologia è importante per capire non solo come la cultura viene prodotta, ma anche come viene utilizzata dalle persone.
Parson ripropone anche la tradizionale distinzione tra antropologia e sociologia. La sociologia si occupa del sistema sociale, mentre l'antropologia del sistema culturale. Questa distinzione fa riferimento al fatto che gli antropologi si dedicavano allo studio delle società primitive, intese come culture altre, e i sociologi a quello delle società moderne. Le società primitive però, così come descritte dagli antropologi, sono scomparse in seguito all'estensione dei processi di modernizzazione e di industrializzazione nei paesi del terzo mondo. Tuttavia anche le società moderne, con la diffusione del Mass media, le nuove tecnologie della comunicazione, l'importanza assunta dall'informazione, si sono trasformate.
Tratto da SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI di Manuela Floris
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.