Skip to content

Connessione tra cultura e spazio

La struttura di funzionamento delle grandi culture in cui bisogna controllare migliaia di persone necessitano di una struttura studiata. Una cultura allargata ha uno spazio maggiore  : collegamento tra cultura e spazio =  la cultura è legata nella sua formazione ad uno spazio ben preciso e delimitato. La cultura grande ha bisogno di organizzazioni comunicative maggiori per cui c’è la costruzione delle strade che a livello simbolico sono una sorta di interazione. La parola che unifica questo aspetto materiale di costruire le strade e allargare il proprio potere = via , è un percorso, un tratto comune, una linea utilizzata per il percorso per cui c’è sempre un aspetto materiale, concettuale e simbolico in tutte le cose.
Solo la nostra cultura di oggi non è capace di far usare i simboli ai propri membri, tutte le altre culture hanno sempre utilizzato i simboli in modo consapevole e certe immagini o concetti potevano essere ridotti sinteticamente  in una sola figura e tutti sapevano comprendere questi simboli, questo è un arricchimento perché con una parola si possono dire molte cose.
La lettura del mito è simbolica, la mitologia greco – romana apparentemente sembra  fondata sulla storia di amori e degli dei e tutte queste persone agiscono in un mondo sovraumano ma anche umano in quanto c’è un livello di trascendenza. C’è un livello di lettura del mito che è simbolico è quasi un livello esoterico ed enterico attraverso il quale si possono leggere in vari modi, a livello della comunicazione ci sono complicazioni.
L’aspetto simbolico delle culture e connaturato con ogni evento per cui non può essere scisso, il secondo livello di lettura al di là di quello che compare è connaturato con ogni evento. Certi significati simbolici che sono immediati in una cultura noi non gli possiamo capire ma per loro invece sono fondamentali, c’è una discrepanza a livello comunicativo. Senza comunicazione non ci sarebbe possibilità di vita all’interno di una cultura.
La cultura che interagisce sulla natura come materia quindi oggettualità , invece la natura umana e soggettiva come corpo fisico, quindi la cultura agisce sulla natura anche nel singolo.
Tratto da ANTROPOLOGIA CULTURALE di Selma Aslaoui
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: