Skip to content

Scuola, appunti disponibili

Elenco degli appunti che approfondiscono il tema Scuola, ordinati in base alla data di pubblicazione.
Registrandosi è possibile scaricare gratuitamente il PDF.


Cultura pedagogica - la storia

Riassunto nel libro che contribuisce a tracciare gli orizzonti della pedagogia moderna. Vengono presi in considerazione gli autori di spicco che ne hanno tracciato i confini: da Locke a Bruner, passando attraverso il pensiero di Russeau e di Kant, le idee pedagogiche di Frobel, Pestalozzi, Comte... Spazio al positivismo italiano, alle idee delle sorelle Agazzi e della Montessori.

Femminismo ed educazione in età giolittiana

Il riassunto di un testo che prende in considerazione tre figure femminili considerate pioniere del femminismo: Ellen Key, Sibilla Aleramo e Maria Montessori. La loro opera viene illustrata e posta a confronto. In particolare si approfondisce l'apporto montessoriano, con la creazione della Casa dei Bambini.

Storia delle teorie dell'infanzia

Appunti relativi a storia delle teorie dell’infanzia. Dopo un excursus introduttivo relativo al pensiero pedagogico dall'antichità (Greci, Romani) al medioevo e rinascimento, all'epoca moderna, ci si focalizza sul pensiero dei principali teorici e pedagogisti degli ultimi due secoli: da Kant, a Owen, a Pestalozzi, alla Montessori, a Dewey.

Adolescenza e compiti di sviluppo

Ampio riassunto del testo "Adolescenza e compiti di sviluppo". Dopo una prima ampia introduzione che specifica le caratteristiche evolutive dell'adolescenza, la maturazione fisica, sessuale, cognitiva dell'adolescente, si passa a delineare il rapporto che l'adolescente ha con il suo mondo: la famiglia, la scuola, i pari. Nella seconda parte del testo viene proposta una ricerca sulle emozioni in adolescenza: in particolare viene analizzata la percezione adolescenziale di felicità, rabbia, colpa e vergogna.

Bricolage educativi

Preciso riassunto del testo di Maria Gaudio che esplora i nuovi bisogni delle famiglie italiane, in particolare lombarde e la necessità di adattare le politiche sociali ad una pluralità di stili. Non esiste un unico modello di famiglia e non si possono dunque dare risposte se non in un'ottica di pluralismo. In questo quadro, l'educatore del nido d'infanzia si deve porre in una posizione 'rapsodica' nella quale non c'è un giusto e sbagliato in termini assolutistici, ma un qui ed ora cui rispondere.

Bricolage educativi

Preciso riassunto del testo di Maria Gaudio che esplora i nuovi bisogni delle famiglie italiane, in particolare lombarde e la necessità di adattare le politiche sociali ad una pluralità di stili. Non esiste un unico modello di famiglia e non si possono dunque dare risposte se non in un'ottica di pluralismo. In questo quadro, l'educatore del nido d'infanzia si deve porre in una posizione 'rapsodica' nella quale non c'è un giusto e sbagliato in termini assolutistici, ma un qui ed ora cui rispondere.

L'educazione difficile

Si riassume efficacemente il testo di Daniela Maccario che analizza alcuni ambiti di criticità in cui l'educatore può svolgere il suo ruolo. Si mettono a fuoco peculiarità, caratteristiche e nodi dell'intervento a scuola, dell'educativa di strada, del lavoro nei CAG, coi i minori stranieri non accompagnati, con i minori maltrattati e con gli adulti disabili psichici.

Bricolage educativi

Preciso riassunto del testo di Maria Gaudio che esplora i nuovi bisogni delle famiglie italiane, in particolare lombarde e la necessità di adattare le politiche sociali ad una pluralità di stili. Non esiste un unico modello di famiglia e non si possono dunque dare risposte se non in un'ottica di pluralismo. In questo quadro, l'educatore del nido d'infanzia si deve porre in una posizione 'rapsodica' nella quale non c'è un giusto e sbagliato in termini assolutistici, ma un qui ed ora cui rispondere.