Skip to content

Elenco appunti corso Scienze dell'Educazione

Rapporto tra l'educazione e il concetto di "prendersi cura"

Questi appunti propongono una riflessione sul significato dell'educare oggi, a partire dal rapporto che l'educazione ha con il "prendersi cura". L'educazione permea oggi diversi ambiti e variegate situazioni, alcune dai confini più precisi e delimitati, altre più fumose e labile. In tutte, l'istanza della cura permea e modella l'approccio dell'educatore, che deve essere capace di fermarsi e di osservarsi per garantire un lavoro di qualità.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Didattica
Docente: Cristina Palmieri

La violenza sull'inerme

Questi appunti trattano dei confini semantici legati alla violenza e alla guerra, esplorandone l'attuale fenomenologia: non si può parlare di terrore, ma di orrore, inaugurate dai campi di sterminio di Auschwitz e perpetrate negli attuali scenari bellici fatti di attentati suicidi, stragi di civili, massacri e torture. L'orrorismo è quello perpetrato ai danni di vittime inermi, anche da parte delle donne, delle madri.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Pedagogia interculturale
Docente: Raffaele Mantegazza

Nuove virtù

Riassunto del libro di Mapelli che affronta un tema molto controverso: quello della virtù. Un termine apparentemente obsoleto, relegato al femminile, riabilitato dall'autrice che riconsidera e rivaluta tredici virtù, alcune delle quali subito identificabili, altre meno immediate, come distanza, ritiro, malinteso, tradimento. Il testo è introdotto da un saggio di Duccio Demetrio (fino a par. 18) che ripercorre il destino di vizi e virtù, a volte intrecciati e scambiati nel corso della storia.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Filosofia dell’Educazione
Docente: Duccio Demetrio

L'officina della guerra

Riassunto del libro di Gibelli che analizza la portata devastante della prima guerra mondiale sulle persone che la vissero e ne uscirono completamente trasformati. Questa sconvolgente esperienza mutò per sempre le vite di innumerevoli persone, devastate nel corpo e nello spirito e trasformò gli scenari dell'intera società e cultura, inaugurando il secolo degli 'estremi'.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Pedagogia interculturale
Docente: Raffaele Mantegazza

L'educazione difficile

Si riassume efficacemente il testo di Daniela Maccario che analizza alcuni ambiti di criticità in cui l'educatore può svolgere il suo ruolo. Si mettono a fuoco peculiarità, caratteristiche e nodi dell'intervento a scuola, dell'educativa di strada, del lavoro nei CAG, coi i minori stranieri non accompagnati, con i minori maltrattati e con gli adulti disabili psichici.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Didattica

Educare al nido

Riassunto del volume dedicato alle problematiche più significative degli asili nido. Dopo una panoramica sulla storia di questa istituzione, se ne descrivono le caratteristiche attuali, ponendo l'accento sulla necessità di rendere il nido luogo di accoglienza per tutta la famiglia. Dall'organizzazione degli ambienti, all'ambientamento, alla necessità di coinvolgimento delle famiglie, alla programmazione degli interventi più adatti per i più piccoli, viene fatta un'ampia panoramica su come il nido dovrebbe proporsi oggi.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Pedagogia dell'infanzia

Da Monteverdi a Puccini

Riassunto del libro di Vittorio Coletti che ripercorre la storia dell'opera in Italia con particolare attenzione al melodramma italiano, dalle sue origini alla fine del 500 fino al suo tramonto con Puccini. Vi si illustrano le caratteristiche principali, i diversi sottogeneri (come l'opera seria e l'opera buffa) gli elementi che lo costituiscono, (come il libretto, la musica, il teatro) e i suoi protagonisti: il compositore, il librettista, il cantante.

Autore: Anna Bosetti
Facoltà: Scienze dell'Educazione
Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
Esame: Musica
Docente: Tarabotti Chiara Ines