Skip to content

Compiti della società di gestione


È possibile che Consob attribuisca funzione di vigilanza alla società di gestione.
Uno dei compiti fondamentali della società di gestione è l’ammissione di quotazione degli strumenti finanziari.
L’ammissione deve essere preceduta da un prospetto di quotazione: documento in cui si illustrano la situazione economico - patrimoniale dell’emittente, e caratteristiche dello strumenti finanziari, fattori di rischio.
L’emittente deve usare lo sponsor (intermediario che gli fa da cane pastore assumendo delle responsabilità nei confronti della società di gestione e vigilanza, ne assume la paternità) che ci mette la faccia e può dare maggior credibilità e contribuire al buon esito della quotazione. Il prospetto ha un contenuto come gli altri prospetti. Vale anche come prospetto di offerta e deve essere trasmesso a Consob, diffuso in forma elettronica, inserito in giornali ecc. Consob accerta la veridicità del prospetto e controlla che il provvedimento di ammissione alla quotazione sia conforme alle regole. Se dopo la pubblicazione del prospetto emergono nuovi fatti, devono pubblicare un supplemento del prospetto e siccome la pubblicazione del prospetto costa tanto, sono stati previsti casi in cui non serve pubblicarlo: se c’è un soggetto che 18 mesi prima aveva già pubblicato un prospetto o se l’emittente ha già i propri strumenti negoziati in un altro mercato regolamentato e in questo era già stato pubblicato un altro prospetto. Non più tardi di 18 mesi.
Le azioni della società di gestione di un mercato regolamentato possono essere negoziate sul mercato gestite dalla società stessa ma in questo caso l’ammissione alla quotazione e eventuali provvedimenti e sospensioni non possono essere lasciato alla società, lo fa la Consob

Vigilanza sulla società di gestione una cosa è controllare il mercato e chi opera all’interno del mercato e un’altra è controllare la società di gestione che gestisca il mercato in modo corretto.
Noi abbiamo una vigilanza che si basa su livelli con Consob al vertice. La società di gestione in caso in cui diventi insolvente può essere dichiarata fallita con procedure concorsuali.

Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Diritto del mercato finanziario e degli strumenti derivati

Appunti di diritto del mercato finanziario e degli strumenti derivati, anno accademio 2010-2011, docente: Sandro Amorosino;