Skip to content

Fondi di Venture Capital e Private Equity: le differenze


I fondi si differenziano tra loro a seconda del tipo di operazioni che ricercano.
Ad esempio i fondi di venture capital intervengono in una fase di seed capital (fase germinale dell’idea imprenditoriale, fase di una business idea) o di start up (in cui è probabile vi sia stata una fase di ricerca e sviluppo). Occorre sviluppare queste idee imprenditoriali. Fondi che operano in fase di replacement capital, ad esempio sostituire soci di minoranza che vogliono essere liquidati e uscire dal capitale, o ad esempio quando soci di maggioranza vogliono liquidare parte della loro partecipazione. Si parla di fondi di buy out in cui il fondo si sostituisce a soci già esistenti, mentre di solito i fondi entrano tramite un aumento di capitale, quindi in fase di emissione e sottoscrizione di nuove azioni, si affiancano ai soci già esistenti della società.

Leverage buy out si tratta di un’operazione particolarmente diffusa, soprattutto nell’epoca più aggressiva della finanza.
Art. 2501 bis cc: fusione a seguito di acquisizione con indebitamento.
Operazione in cui vi è un investitore (fondo di private equity) che costituisce una società veicolo.
Operazione molto utilizzata nel caso di private equity e si tratta di una tecnica che sfrutta la leva finanziaria.
Fondi di turn aroud financing sono fondi che intervengono in casi di crisi aziendale, sia in fase iniziali che in fasi più mature.
L'operazione ha obiettivi industriali diversi da quelli di aziende che presentano solo obiettivi di sviluppo, quindi vuole ristrutturare il debito e poi rilanciare l’impresa.

Le competenze richieste al fondo in queste diverse situazioni sono molto distinte tra loro, è diverso investire in società in fasi embrionali piuttosto che in società che presentano una storia imprenditoriale quindi i fondi sono specializzati a seconda del momento in cui intervengono. Si specializzano molto anche in funzione del settore industriale a cui appartengono le società target.
Ci sono fondi con settori industriali di riferimento, soprattutto magari perché il management del fondo presenta conoscenze approfondite in quel settore piuttosto che in un altro.

Cosa sono i fondi?
Un fondo rappresenta un fondo chiuso riservato ad investitori professionali; nel nostro mercato ad esempio esistono fondi gestiti da SGR italiane, altri che sono gestiti da società estere. Il fondo è un team di professionisti che hanno una reputazione e credibilità sul mercato e che gestisce gli investimenti effettuati. I fondi si presentano con un team con una propria professionalità e capacità che rappresenta un criterio di scelta per gli investitori. Scelgono sulla base del numero di operazioni svolte, su come sono andate e cosi via.

Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Diritto del mercato finanziario e degli strumenti derivati

Appunti di diritto del mercato finanziario e degli strumenti derivati, anno accademio 2010-2011, docente: Sandro Amorosino;