Skip to content

Modelli della cura di sè



La cura di sé si era liberata dal rapporto con la pedagogia assumendo la forma di un principio generale. Curarsi di sé è regola dell'intera esistenza. C’è l’idea di uno spostamento reale del soggetto che debba tornare a se stesso, su se stesso. Metafora della navigazione e dello spostamento verso una meta, il porto in cui si è sicuri. Ma il viaggio può esser pieno di insidie. Ci serve dunque una tecnica, un’arte simile a quella del pilotaggio. Al modello di pilotaggio son riferiti 3 tipi di tecnica: medicina, governo politico, governo di sé. Una teknè che faccia capo a principi generali. Tema del ritorno a sé. Mentre nell'ascetismo cristiano c’è la rinuncia a sé, l’inabissarsi in Dio. Il tema del ritorno a se è stato anche ripreso da autori come baudelaire e nietzsche. Ma ai giorni nostri non c’è etica del sé, certe espressioni han perso significato. Ma convertirsi a se stessi implica che ci si costituisca come oggetto di conoscenza? E come nella nostra cultura prende forma la questione della verità del soggetto? Come e perché si è cominciato a tenere un discorso vero sul soggetto, su ciò che non possiamo essere e siamo?
Comunque c’è un momento nella cultura ellenistica in cui la cura di se diventa arte autonoma e autofinalizzata. Nella storia il modello ellenistico è stato spesso coperto da quello platonico e cristiano. Nello schema platonico della cura il rapporto cura-conoscenza di sé è stabilito attorno a 3 punti:
ci si deve curare di se perché si è ignoranti;
la cura consiste nel conoscere se stessi=che l’anima colga il suo esser proprio specchiandosi nell’intellegibile e riconoscendosi;
reminiscenza: ricordando ciò che ha visto l’anima scoprirà ciò che è;
Modello che verrà ripreso dalla gnosi.

Tratto da ERMENEUTICA DEL SOGGETTO di Dario Gemini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro