Skip to content

L'ascolto nel colloquio psicologico

Atteggiamento il cui lo psico deve porsi:
comprendere i msg del soggetto e anche entrare empaticam in contatto cn mondo xsonale + intimo => kohut: assumere immaginativamente la posizione del parlante x comprenderlo dall’iterno.
 
=> 1+2+3+4
Possiamo riassumerli sotto la definizione d competenza comunicativa che lo psico deve avere: e che si basa su  3 specifiche abilità :
-nella ricezione
- nell’ invio d msg
- intraindividuale (costante monitoraggio dei proprio comportam comunicativi)
 

Tratto da IL COLLOQUIO COME STRUMENTO PSICOLOGICO di Beatrice Segalini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Certificazione antiplagio

Noi verifichiamo le corrispondenze online e puoi ottienere un certificato di eccellenza per valorizzare il tuo lavoro