Skip to content

Il consumo di alcol come cartina di tornasole delle disuguaglianze di salute


Due sono i filoni che spiegano i meccanismi che generano disuguaglianze in termini di salute: chi ritiene che sia lo stato di salute a determinare lo status socio-economico dell'individuo attraverso un processo di mobilità discendente dovuto al manifestarsi di uno stato di malattia, e chi considera che
sia lo status socio-economico a determinare le condizione di salute.
Il consumo di alcol è invece strettamente interconnesso sia al contesto storico e culturale in cui si è sviluppato, sia al ruolo che altri fattori come i prezzi, i processi di urbanizzazione, la mobilità sociale, la crescita del livello d'istruzione, hanno avuto nel determinare cambiamenti nelle quantità consumate e nelle modalità di consumo, soprattutto nei paesi del sud europa. Ciononostante alcuni studi hanno evidenziato come il consumo cosiddetto “a rischio” sembra concentrarsi maggiormente nei gruppi sociali più svantaggiati.
Tratto da IL CONSUMO DI SOSTANZE PSICOATTIVE OGGI di Angela Tiano
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.