Skip to content

Interpretazione dello sterminio degli Ebrei in Europa


Questo genocidio è stato interpretato in 3 modi diversi:
1. la prima interpretazione vede l’olocausto come un evento centrale nella storia del popolo ebraico e come il catastrofico atto finale di una storia plurisecolare di persecuzioni.
2. la seconda lo considera un avvenimento importantissimo nella storia tedesca e vuole comprenderlo a partire dalla nazione che lo aveva accettato e dal regime che lo aveva perpetrato o mettendo l’accento sull’intenzione ossessiva dei dirigenti nazisti e sulle predisposizioni dei tedeschi comuni
3. la terza tende a fare dell’Olocausto un evento a sé stante dando la priorità al contesto in cui è maturata la decisione genocidiaria e alle circostanze politiche, militari e logistiche che hanno innescato i meccanismi dello sterminio.
Tratto da IL SECOLO DEI GENOCIDI di Filippo Amelotti
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: