Skip to content

Prima ondata femminista in Italia di fine 1800. Partito socialista e questione operaia

Prima ondata femminista in Italia di fine 1800. Partito socialista e questione operaia

La questione femminile in Italia nasce alla fine dell’ Ottocento e percorre tutto il Novecento, con due momenti di particolare intensità, il primo quindicennio del Novecento e gli anni sessanta /settanta

Prima ondata femminista


Alla fine dell’ Ottocento si sviluppa l’ industrializzazione, nasce la questione operaia, nascono i primi movimenti socialisti, nasce il partito socialista (1892)
All’ interno del partito socialista si sviluppa una corrente di pensiero e di azione, sostenuta da donne e da uomini, che affronta il problema dell’ inferiorità e sociale e politica della donna, cioè la questione femminile ( quasi sempre la questione femminile nasce all’ interno di problematiche rivoluzionarie più ampie, in America all’ interno della questione razziale durante la guerra di secessione, in Francia all’ interno della rivoluzione francese, in Russia all’ interno della rivoluzione russa, ecc.ecc.)
Tratto da LA QUESTIONE FEMMINILE IN ITALIA di Loredana Rossi
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: