Skip to content

La documentazione degli atti




La documentazione degli atti avviene mediante verbale, il quale deve essere redatto, in forma integrale o riassuntiva, con la stenotipia o altro strumento meccanico oppure con la scrittura manuale. L'art. 136 c.p.p. ne dispone il contenuto.
L'art. 142 c.p.p. stabilisce che il verbale è nullo quando vi sia incertezza assoluta sulle persone intervenute oppure quando manchi la sottoscrizione del pubblico ufficiale che lo ha redatto.
Tratto da LINEAMENTI DI PROCEDURA PENALE di Enrica Bianchi
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

  • Autore: Enrica Bianchi
  • Titolo del libro: Lineamenti di procedura penale
  • Autore del libro: Gilberto Lozzi
  • Editore: Giappichelli
  • Anno pubblicazione: 2008

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.