Skip to content

L’INFLUENZA SOCIALE


Per influenza sociale si intende un cambiamento che si verifica nei giudizi, opinioni, negli atteggiamenti di un individuo in seguito all’esposizione ai giudizi, alle opinioni e agli atteggiamenti di altri individui. Questa si può verificare in tutte le situazioni in cui siano presenti due entità sociali, quali una è la fonte di influenza e l’altra il bersaglio; entrambe interagiscono attraverso un oggetto che può essere un comportamento o un’opinione. 
I processi di influenza sociale possono verificarsi in contesti allargati come la folla o i mass media e/o in contesti ristretti (conformismo, obbedienza, influenza minoritaria). Nelle situazioni individuali, il soggetto struttura una situazione che non era strutturata, elaborando un proprio campo di giudizio e un proprio punto di riferimento mentre nella situazione di gruppo, i soggetti tendono a strutturare il campo convergendo nei loro giudizi verso una norma comune.
Secondo la tesi di Asch [1952] il soggetto si trova a dover fronteggiare un conflitto molto acuto fra le informazioni dategli dalla sua percezione visiva e le informazioni che gli vengono dalla situazione sociale, in questa situazione egli dovrà definire il proprio giudizio non solo sulla base delle proprie coordinate personali, ma tenendo conto anche del gruppo con cui è in rapporto. Se le condizioni lo permetteranno il singolo si muove verso il gruppo.
La spinta a rendere conforme il proprio giudizio a quello degli altri è dovuta a un processo di ragionamento, cosciente, determinato dalle informazioni che si hanno sulla realtà, finalizzato a procurare agli individui e ai gruppi una visione oggettiva del mondo.
Tratto da PSICOLOGIA SOCIALE di Carla Callioni
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.