Skip to content

Qualità

Si possono dare tante definizioni di Qualità, a seconda del criterio di valutazione che si sta usando:
- da “dizionario”, la qualità inteso come sinonimo di eccellenza e superiorità;
- se il criterio è il “prodotto”, è intesa come la serie di Attributi dello stesso, che lo identificano in modo univoco rispetto a tutti gli altri;
- se si guarda “l’uso da parte del cliente”, è intesa come Customer Satisfaction;
- considerando il “prezzo”, il quale identifica un segmento di mercato, la qualità è intesa come comparazione tra prezzo e qualità di un prodotto/servizio/processo rispetto al proprio target di mercato;
- in relazione alla “produzione”, la qualità è conformità alle Specifiche, le quali sono degli Standard determinati dai progettisti.

Gli Approcci alla qualità sono essenzialmente 2:

- TQM, Total Quality Management, di origini Americane, ma usato anche in Giappone e in Italia come Qualità Totale.
Secondo l’approccio TQM, SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA’ TOTALE(o Qualità Totale), l’approccio deve essere gestionale, ossia basato su un Sistema di Gestione focalizzato alle persone, che punta ad un Miglioramento Continuo della Soddisfazione del Cliente, con costi sempre più bassi.
Questo sistema, può essere attuato solo con il coinvolgimento a livello orizzontale di tutti gli organismi aziendali, e un interesse sempre maggiore di tutti i dipendenti a tutte le fasi del processo aziendale, dal reperimento dei fornitori alla vendita sul mercato.
La qualità, è incontrare e soddisfare i bisogni dei clienti esterni ed interni.

- ISO 9000, di origini Europee/Britanniche basato sulla standardizzazione e normazione.
Secondo l’approccio UE, focalizzato a favorire la libera circolazione dei prodotti nel mercato europeo, la qualità deve essere raggiunta attraverso delle Norme Tecniche per l’applicazione delle Direttive Industriali e sulla Certificazione della Qualità dei prodotti e dei sistemi.
Vengono, a tal fine, emanati degli Standard, che sono dei documenti che forniscono le regole o linee guida da seguire per la realizzazione di prodotti/servizi/processi, i quali possono essere volontari, governativi o commerciali, oppure delle Norme Tecniche, che sono delle specificazioni tecniche approvate da un organismo riconosciuto, che in alcuni casi possono diventare vere e proprie disposizioni di legge.

Ad oggi, possiamo dire che i due approcci alla qualità stanno convergendo in un unico principio base, basato sulla logica del TQM esplicitata attraverso le norme ISO 9000.


Tratto da SISTEMI DI CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ di Michele Fanelli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: