Skip to content

Situazione della Chiesa nel XIII secolo


Ma quale sarà la storia della chiesa cattolica fino alla fine del 13° sec? Si sviluppano le seguenti linee: a) il governo della chiesa si accentra nella figura del papa e degli organi religiosi ed amministrativi della chiesa di Roma: curia romana e camera apostolica (finanziaria). per mantenere ciò si mettono una serie di tassazioni, dalle decime alle annate all’obolo di s pietro ai servitia, alle decime per le crociate.  b) diminuisce l’importanza dei vescovi, tenuti al giuramento al papa, e aumentano i cardinali. Dal 12° sec si ha il collegio dei cardinali, che hanno un tenore di vita principesco. I cardinali spesso non si accordavano sul papa, e la sede restava a lungo vacante. c) ideologia curialista eleva il papa sopra i poteri della terra: su re e imperatore, con pretese di poterli deporre. Cerca di favorire le monarchie nazionali. Si sviluppa intanto la teoria della regalità per diritto divino: il re francese e inglese compiono guarigioni miracolose.

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.