Skip to content

Storia della psicopatologia

Demonologia: un demone o uno spirito malvagio può abitare all'interno di una persona, controllandone mente e corpo (civiltà cinese, ebrea, egizia, babilonese e greca). Trattamento tramite esorcismo.
Ippocrate (V secolo a. C.): individua tre disturbi mentali. Salute mentale: equilibrio tra quattro fluidi corporei.
Secoli bui: ritorno della demonologia, a causa del potere della Chiesa.
Persecuzione delle streghe (XIII secolo): non tutti i condannati erano malati di mente.
Processi per la pazzia: si analizza lo stato mentale, il diavolo viene lasciato da parte.
Nascita dei manicomi: dal XV-XVI secolo i lebbrosari vengono trasformati in manicomi, dedicati alla custodia e all'accoglienza dei malati mentali, dove i diritti dell'essere umano non vengono rispettati, fino a Pinel, che inizia a prendersi cura dei malati di mente, fino ad arrivare ad un trattamento morale (colloqui con il personale, tra pazienti)
di Alessio Bellato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.