Skip to content

Anoressia nervosa

L'anoressia (perdita di appetito) nervosa (motivazioni emozionali del disturbo). Nelle donne, l'anoressia nervosa presenta comorbilità con depressione, DOC, fobie, disturbo di panico, alcolismo e altri disturbi della personalità.
A lungo andare, produce modificazioni fisiche, come ipotensione, bradicardia, problemi renali e gastrointestinali, osteoporosi, aridità della cute, fragilità delle unghie, alterazioni dei livelli ormonali, leggera anemia, perdita dei capelli, alterazioni dei livelli di potassio e sodio (essenziali nel processo di trasmissione neurale, provocando stanchezza, debolezza, aritmie cardiache e, nei casi estremi, morte).
Circa il 70% dei pazienti con anoressia nervosa, guarisce in 6 o 7 anni.
Diagnosi:
*Rifiuto di mantenere un peso corporeo normale.
*Peso corporeo inferiore all'85% del peso normale.
*Intensa paura di acquistare peso (percezione distorta dell'immagine corporea).
*Nelle donne, amenorrea (=assenza di mestruazioni).
di Alessio Bellato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.