Skip to content

Analisi di un documento societario

Ciò che bisogna comprendere ai fini dell’analisi del documento:
1.FONTE
2.Bisogna effettuare una RICONCILIAZIONE : visto che i dati contabili hanno il livello maggiore di affidabilità, se la società ottiene dei dati che non sono contabili, cerca di riconciliare il dato gestionale con quello contabile.
3.COMPRENSIONE dei report gestionali che vengono trasmessi. Questi tipi di report sono informazioni sintetiche, ma che sono necessarie e sufficienti per la corretta gestione.
4.Analisi dei TREND : andamenti della società a livello di fatturato, dei costi. Si cercano di capire le ragioni dei trend.
5.SPIEGAZIONI
6.IMPLICAZIONI
7.INFORMAZIONI MANCANTI : si cerca di capire le informazioni mancanti per poter risolvere a pieno l’attività di due diligence.
GLI STEPS DI ANALISI
* ANALISI PRELIMINARI DI BASE : identificare i macro trend e i principali punti sui quali focalizzarsi (variazioni anomale, stagionalità, etc.)
* ANALISI APPROFONDITA (FOCUSIN) SUI PUNTI CHIAVE ANALIZZATI:
- identificare gli indicatori più appropriati per illustrare le cause e le conseguenze delle variazioni : si analizza il trend, poi si cerca di capire perché ci sono stati quegli andamenti e quali sono gli indicatori più idonei a spiegarne l’andamento. Sono indicatori critici che vengono utilizzati dal management per leggere e comprendere l’andamento della società.
- Comprendere i fatti che giustificano determinati trend («lastoria») : di solito si fa un’analisi del passato per capire l’andamento e quali sono i fatti che hanno determinato questi andamenti. Questo perché quello che valuto oggi è basato principalmente sul futuro. Serve per comprendere quanto i dati passati sono riproducibili nel tempo.
* CONCLUSIONE (FOCUSOUT) : si fanno una volta effettuate le analisi per:
- identificare le conseguenze per l’operazione;
- identificare la più efficace modalità di esposizione (tabelle, grafici, bridge, etc.), ossia come spiegare i trend e gli andamenti.
LA REDAZIONE
Ciò che è importante è fare emergere i messaggi chiave dell’analisi:
* Prima di iniziare a redigere il rapporto, definire i messaggi chiave che si vogliono trasmettere;
* Presentare i fatti e concludere su ciascun punto presentato;
* Scegliere il modo migliore di riportare il messaggio.
Tratto da INTERNATIONAL ACCOUNTING -CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International accounting

Sintetici appunti della materia, nei quali si delineano i punti chiave dell'esame relativo alla redazione del bilancio consolidato. Numerosi esempi esplicativi ed esercitazioni che specificano il tema.