Skip to content

Art. 101 c.d.c.: servizi pubblici

Per servizio pubblico si intendono le “attività che sono conformate dall’amministrazione e sono sottoposte ad un regime di doverosità in considerazione delle prestazioni che, con il loro esercizio, l’amministrazione stessa vuole siano rese alla collettività, mediante la loro messa a disposizione del pubblico”.
Tutte queste attività sono regolate da una serie di regole comuni di buona fede, correttezza e di lealtà.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.