Skip to content

Beni pubblici

Beni pubblici = beni di proprietà dello Stato o di enti pubblici che sono destinati all’utilità pubblica o a un pubblico servizio
- Beni demaniali (indicati nell’art. 822) → fanno parte del demanio pubblico (spiagge, fiumi..)
- Beni del patrimonio indisponibile (indicati nell’art. 826) → beni di cui non è possibile mutare la destinazione (es. foreste, miniere, cave, cose mobili di interesse storico/archeologico/artistico, caserme, aerei militari, navi da guerra, dotazione del presidente della repubblica..)
- Beni del patrimonio disponibile → beni di cui è possibile mutare la destinazione; il diritto di proprietà è regolato dalle norme comuni del codice civile, salvo leggi speciali
Lo stato e gli enti pubblici possono essere proprietari di beni di “proprietà privata”. I beni pubblici sono quei beni di proprietà dello stato o enti pubblici che sono di “proprietà pubblica”
Beni demaniali sono inalienabili (non trasferibili) e non usucapibili
Beni del patrimonio sono alienabili
Il passaggio dei beni dal demanio pubblico al patrimonio dello Stato deve esser dichiarati da un atto dell’autorità amministrativa

di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.