Skip to content

Calcolo della struttura più competitiva: Esercizio 1

Si considerino due industrie, ognuna di esse comprendenti 10 imprese.
Nell’industria A la più grande impresa ha una quota di fatturato del 49%.
Le successive tre imprese hanno ognuna il 7% del mercato, mentre le rimanenti raggiungono il 5%. Nell’industria B le prime quattro imprese si dividono in parti uguali il 76% del mercato, la quinta raggiunge il 14% e le rimanenti si dividono il rimanente 10% dell’industria.
Per entrambe le industrie, calcolare il rapporto di concentrazione riferito alle prime 4 imprese (C4) e l’indice di Herfindahl. Confronta i risultati e individua quale delle industrie, a tuo parere, mostra una struttura più competitiva e perché.



X = totale settore; xi = fatturato della singola impresa;
n = numero totale imprese; si = quota di mercato; i = singola impresa




Se considero il rapporto di concentrazione relativo alle prime 4 imprese, risulta che il settore B è più concentrato del settore A.
Il campo di concentrazione di HH va da 0,10 a 1. Il settore A si avvicina di più ad 1. Quindi è più concentrato il settore A.
Guardando solo i dati diremmo che A è il più concentrato.
Tratto da ECONOMIA INDUSTRIALE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Diritto dell'Impresa

Appunti esaustivi per l'esame di - Diritto Commerciale - Vengono affrontati e definiti i temi dell’Impresa, della pubblicità, dell’azienda, del diritto d’autore e della concorrenza.