Skip to content

Condizioni obiettive di punibilità

Sono fattori che devono essere presenti affinché il reato sia punibile, altrimenti l’intervento punitivo sarebbe inopportuno.
Il loro ruolo sembra simile a quello degli elementi essenziali ma da loro si distinguono in quanto le condizioni di punibilità non modificano il disvalore del reato, come avviene per il reato di giuoco d’azzardo che è punibile soltanto se colto in flagranza.
Ciò si capisce quando l’elemento positivo non dipende dalla volontà del reo o quando ne è conseguenza condizionale: “se ne deriva” invece di “produrre” o “cagionare”.
Nonostante siano necessari sia gli elementi essenziali che le condizioni di punibilità per punire un reato, la distinzione è importante in quanto le seconde non devono necessariamente essere imputabili al reo, basta che obiettivamente sussistano.
Corte costituzionale e di Cassazione vigilano affinché non si considerino come condizioni di punibilità gli elementi essenziali allo scopo di superare l’ostacolo della dimostrazione di colpevolezza del reo.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.