Skip to content

Contratti di serie e contratti del consumatore

Contratti standard/di serie → una parte predispone interamente il contenuto del contratto, l’altra si limita a dare il suo consenso
Sono caratterizzati da clausole dette condizioni generali di consumo; queste clausole entrano nel contratto se la controparte ne è a conoscenza o avrebbe potuto esserne a conoscenza usando l’ordinaria diligenza
Nel dubbio, le clausole vanno interpretate nel senso più favorevole alla controparte

Clausole vessatorie → non hanno effetto se non sono specificatamente approvate per iscritto
Vi è un elenco tassativo; la firma apposta al modulo/formulario non è sufficiente a far ritenere specificamente approvate le singole clausole vessatorie, ecco perché spesso vi è una clausola finale separatamente sottoscritta

Contratti del consumatore → conclusi tra un professionista e un consumatore
Sono regolati dal “codice del consumo”; sono esclusi i contratti tra professionisti e tra non-professionisti

Clausole vessatorie/abusive → determinano un significativo squilibrio dei diritti e degli obblighi a carico del consumatore; lo squilibrio non deve riguardare il corrispettivo o il bene/servizio offerto
Le clausole vessatorie sono nulle quindi cadono ma il contratto resta valido tra le parti
Il codice del consumo prevede un elenco di clausole per le quali vale la presunzione di vessatorietà
Una clausola non è vessatoria se è stata oggetto di trattativa specifica (proposta + accettazione), eccetto alcune indicate tassativamente che sono sempre considerate nulle; la nullità di quest’ultime può essere rilevata d’ufficio

Azione inibitoria → le associazioni rappresentative di professionisti/consumatori + camere di commercio possono chiedere al giudice di inibire l’uso delle condizioni di cui sia accertata la vessatorietà

Tutela amministrativa → AGCOM può dichiarare la vessatorietà di alcune clausole
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.