Skip to content

Filiazione

Rapporto tra genitore e figlio

- Legittima → figlio nato da genitori sposati
- Naturale → figlio nato da genitori non sposati

Tutti i figli hanno lo stesso stato giuridico
Il figlio ha diritto ad essere mantenuto, educato, istruito ed assistito moralmente dai genitori
Il figlio ha diritto a crescere in famiglia e mantenere rapporti significativi con i parenti
Il figlio di 12 anni e capace di discernimento ha diritto ad essere ascoltato in tutte le questioni che lo riguardano
Il figlio deve rispettare i genitori e deve contribuire al mantenimento della famiglia finché convive con essa

L’atto di nascita è titolo di stato del figlio → di norma, lo stato di figlio può essere fatto valere solo con allegando l’atto di nascita; in mancanza dell’atto, può essere fatto valere provando una situazione di fatto che provi l’esistenza di un rapporto di filiazione
I genitori o un loro rappresentante (o anche il medico che ha assistito al parto) provvedono alla dichiarazione di nascita entro 10 giorni presso il comune (o entro 3 giorni presso la direzione sanitaria dell’ospedale) → il sindaco o un suo delegato provvede alla formazione dell’atto di nascita
Il nome della madre viene indicato nell’atto di nascita, a meno che dichiari che non vuole essere nominata
Se la madre è sposata, il marito della donna è considerato il padre sulla base di una presunzione legale; se la madre non è sposata, la paternità consegue ad una dichiarazione del padre o ad un accertamento giudiziale
Il solo fatto della procreazione ha i soli effetti di determinare i rapporti di parentela + obbligo di non lasciare il figlio in stato di materiale abbandono

Azioni di stato → dimostrazione che lo stato di figlio non corrisponde a verità con lo scopo di ottenere una modificazione dell’atto di nascita → reclamo + contestazione dello stato di figlio
Entrambe le azioni possono essere esercitati nei casi di supposizione di parto o sostituzione di neonato
Il reclamo può essere chiesto anche nei casi in cui:
- Un bambino risulti figlio di ignoti (a meno che non vi sia una sentenza di adozione)
- Il figlio sia stato iscritto come figlio di un padre diverso sulla base della presunzione legale
- Il figlio abbia disconosciuto il padre

di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.