Skip to content

Gas refrigeranti

I fluidi frigorigeni considerati sono fluidi naturali. La nomenclatura ASHRAE assegna a tali prodotti inorganici utilizzabili come fluidi frigorigeni la serie R-700. 
R717 

L’ammoniaca ha ottime proprietà fisiche, quali bassa temperatura di congelamento (-77°C), bassa temperatura di saturazione a pressione ambiente (-33°C). In compenso è tossica, anche se solo ad alte concentrazioni (8 volte maggiori delle soglie alle quali viene avvertita dagli esseri umani), ed è incompatibile col rame, richiedendo motori elettrici separati dal compressore. Il suo utilizzo per le caratteristiche di tossicità sono riservate ad applicazioni industriali. 

R744 

Lo studio di macchine adoperanti l’anidride carbonica come fluido refrigerante è iniziata concretamente dal 1990. I pregi maggiori di tale gas sono il basso costo e l’atossicità. Di contro le caratteristiche fisiche (temperatura critica 31,1°C) rendono necessarie soluzioni non convenzionali come cicli transcritici (ove la pressione di condensazione è maggiore della pressione critica) e cicli in cascata, ove la CO2 evolve nel lato a bassa temperatura.
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.