Skip to content

Guarigione primitiva e psicoterapia moderna


La funzione del guaritore primitivo va oltre quella dell'attuale medico, spesso è un bardo o un mago, anche se a volte le funzioni della guarigione erano ripartite tra più persone;
nei casi di gravi malesseri, le persone si affidano totalmente al guaritore, il paziente proietta su di esso l'archetipo del salvatore;
il guaritore primitivo è un saggio, giunge a occupare la sua posizione dopo un lungo addestramento o una malattia d'iniziazione. Ci sono 3 tipi di stregoni: non ispirato, che fa uso di droghe; ispirato, che in grado di autoipnotizzarsi; lo sciamano, che ha superato un addestramento e usa metodi di guarigione psicologici.
L'uomo primitivo della medicina è dunque un medico psicosomatico, perchè la distinzione corpo-anima non è netta. I metodi sono di natura psicologica;
la guarigione primitiva è quasi sempre atto pubblico e collettivo;

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.