Skip to content

Il project financing

Un’altra modalità di utilizzo di risorse finanziarie che esiste da molto ma che viene considerata “innovativa” è il PROJECT FINANCING (finanza di progetto). L’aspetto peculiare della convenienza di un PF è di poter utilizzare risorse finanziarie private per realizzare un’opera di pubblica utilità.
Soggetti:
- sponsor o promotore
- società di progetto: la società che si occupa di realizzare il progetto.
- finanziatori
Il fulcro, il protagonista di questa operazione è la società di progetto.
L’idea del progetto parte da un soggetto sponsor (soggetto che ha l’idea) o promotore che ha bisogno dei:
finanziamenti (dai finanziatori)
le autorizzazioni da parte delle autorità pubbliche
Poi altri soggetti: società di consulenza, fornitori, soc. di assicurazione.
Elemento peculiare del project financing è la circostanza che il finanziamento non è concesso a fronte di garanzie reali, ma per la sua intrinseca validità economica.
In quetso tipo di iniziative la fase progettuale assume un’importanza cruciale; l’attendibilità dello studio preliminare è infatti il principale fattore critico di successo di un’operazione di Project finance, poiché la sua realizzazione è strettamente correlata ad un’accurata stima dei costi, alla precisa tempificazione dell’intervento, all’individuazione delle competenze richieste, alla definizione degli obblighi posti a carico dei disperi partecipanti, alla quantificazione del periodo di gestione dell’opera e dei corrispettivi riconosciuti.
La realizzazione dell’iniziativa può portare alla costituzione di un’apposita società di progetto, che avrà come oggetto sociale l’esecuzione dell’opera e si configurerà come un’entità giuridicamente distinta dai promotori, i quali evitano così di far gravare il rischio del progetto sulle loro imprese.

E’ un’attività rischiosa  ->  equa ripartizione dei rischi tra tutti i soggetti che partecipano all’opera
Uno dei punti di forza del project financing è rappresentato dalla ripartizione dei rischi –che devono essere individuati nella fase di progettazione per consentire una corretta valutazione del progetto- tra i vari soggetti che intervengono nell’operazione (finanziaori e investitori).
La società di progetto assume quindi l’onere della realizzazione dell’opera ripagandosi dell’investimento con i ritorni economici ottenuti dalla gestione del bene (Sono operazioni a tempo; es 30 anni progetto parcheggio, trascorsi i quali la proprietà ritorna al comune e durante i quali la società di progetto consegue i ricavi). Il soggetto proprietario del bene può essere sia il committente pubblico che la società di progetto.
Il project financing presenta ulteriori punti di forza: da un lato comporta la creazione di un rapporto collaborativi tra tutti i soggetti coinvolti, mentre dall’altro stimola l’efficienza operativa in quanto il completamento dell’opera è il presupposto fondamentale per produrre i flussi di cassa necessari a ripagare il debito e remunerare il capitale investito.
I settori dove più spesso viene utilizzato il PF sono l’ambiente, l’energia, le telecomunicazioni, l’acqua, i trasporti di massa, etc e interessano soprattutto la costruzione di grandi infrastrutture (strade, aeroporti, ferrovie,etc). La caratteristica comune di questi settori è l’impiego di tecnologie mature, caratterizzate da un basso tasso di innovazione tecnologica; ciò rende sufficientemente affidabili le previsioni del progetto.
Altro fattore determinante nella costruzione di un project plan è la stima della domanda che nella fruizione delle opere pubbliche presenta caratteristiche di anelasticità poiché ha una bassa reattività alle variazioni di prezzo.

E’ una struttura finanziaria applicabile per finanziamenti di:
- progetti grandi (es si parla di ponte di ME)
- progetti ridotti
Rischi nella:
- fase preliminare
- fase di avvio
- fase operativa (nella quale i rischi sono maggiori)
Normativa di riferimento:
- legge 18/11/1998 – Merloni Tev
- legge 1° ago 2002 n.166
Esiste a livello ministeriale che fa capo al ministero dello sviluppo :
Unità Finanziaria di progetto: promuove la diffusione della applicazione di questa formula finanziaria a livello nazionale per attirare capitali privati per realizzare strutture pubbliche attraverso la comunicazione. Si occupa anche dell’assistenza (consulenza di tipo tecnico-giuridico) a tutti gli enti pubblici che applicano questi PF

di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.