Skip to content

Individuazione del bene giuridico protetto

Il bene giuridico è l’entità, preesistente all’attività creativa del legislatore, che la norma penale tutela e la cui lesione o messa in pericolo è necessaria per la sussistenza del reato.
Orbene, uno dei temi da sempre più vivacemente dibattuti in materia è proprio quello concernente l’identificazione del bene giuridico.
Con particolare riguardo ai reati in materia di imposte diretti ed IVA, sono state nel tempo proposte tre tesi.
Secondo la prima il bene giuridico va individuato nell’interesse, di rilievo costituzionale, alla completa e tempestiva percezione dei tributi; in base alla seconda nel corretto esercizio della funzione di accertamento fiscale; per la terza, è assai simile alla seconda, nella cosiddetta trasparenza fiscale.
A nostro avviso, anche quando il sistema delle incriminazioni risulta incentrato essenzialmente su condotte prodromiche all’evasione di imposta, il bene protetto non può che essere quello “sostanziale” della completa e puntuale percezione dei tributi.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.