Skip to content

L'etica normativa: etica teleologica ed etica deontologica

L'etica normativa si occupa di stabilire principi generali delle diverse etiche normative.
Le strutture fondamentali dell’etica normativa sono:

Etiche teleologiche:
Sono le etiche del bene o del valore (il bene è ciò che ha valore) o anche etiche del fine (perché il bene o valore scelto rappresenta il fine cui deve essere orientata la condotta umana).
Hanno origine dall’opera Etica nicomachea di Aristotele.
Sono dette anche “consequenzialistiche” perché un’azione non è giusta in sé o per le intenzioni, ma diventa giusta in base alle conseguenze concrete che produce.
Tre critiche:
1- le etiche teleologiche non sono delle guide dell’agire, ma funzionano come criterio di giudizio a posteriori
2- impongono di scegliere il risultato migliore possibile, implicando per una persona, una pressione psicologica insostenibile
3- possono danneggiare la stabilità delle norme di condotta di una convivenza sociale. Tale convivenza si basa sul fatto che una persona si attiene a regole socialmente condivise ritenendo che gli altri facciano lo stesso.

Etiche deontologiche:
Sostiene l’idea che la qualità morale e il giudizio morale, dipendono da un fattore intrinseco all’azione stessa.
Esistono azioni intrinsecamente giuste o sbagliate, indipendentemente dalle intenzioni o conseguenze. Il giudizio è espresso sull’azione compiuta e sul fatto che essa sia conforme o meno a norme e doveri. (uccidere).
Queste etiche si confrontano spesso con dilemmi etici, di fronte ai quali vi sono due strategie:
1. sostiene che tutte le situazioni concrete possono essere ricondotte ai principi, ciò che conta è salvare i principi (sia fatta giustizia e vada pure in rovina il mondo)
2. la morale è orientata da una serie di principi e norme (non uccidere, mantieni le promesse) che sono intuite da noi come azioni che è doveroso compiere; le sentiamo come obbligatorie per il tipo di azioni che sono e non perché producano buone conseguenze o siano comandate da qualcuno.
di Priscilla Cavalieri
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.