Skip to content

L’industria dei viaggi e del turismo

Non è facile definire una simile industria, né capire se esista davvero, dal momento che la produzione legata al turismo è atipica, caratteristica che dipende dal fatto che oggetto della produzione turistica è tutto ciò che serve per soddisfare i bisogni dei viaggiatori, con le conseguenze che l’insieme dei beni e servizi prodotti per i turisti è composito e non definibile a priori e che alcuni beni e servizi sono essenziali per il turismo, altri svolgono un ruolo di supporto, e altri sono esclusivi per i turisti, ma la maggior parte serve tutta la popolazione, anche quella non turistica, senza dimenticare che la produzione turistica è strettamente connessa all’uso e alla valorizzazione di risorse primarie che sono gli attrattori della domanda turistica in senso stretto. Tali attività appartengono sia al mondo industriale sia a quello commerciale, hanno strutture produttive del tutto eterogenee e hanno in comune soltanto la funzione di fornire quanto serve a soddisfare i bisogni del consumatore turista. Per studiarla, si ricorrono a due approcci diversi: l’approccio da offerta e l’approccio da domanda.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.