Skip to content

La Corte Internazionale di Giustizia (CIG) tra attività giurisdizionali e competenze consultive

La CIG ha sostituito la Corte Permanente di Giustizia Internazionale dei tempi della Società delle Nazioni, costituisce un elemento fondamentale del sistema di prevenzione e gestione di crisi. È uno degli strumenti pacifici di risoluzione delle controversie. Le sono affidati due compiti:
1. Giurisdizionale: questa competenza è strettamente ancorata al principio di accettazione volontaria della sua giurisdizione → la Corte potrà esaminare esclusivamente le controversie tra stati che di comune accordo gliele sottopongano. Dopo la guerra fredda si è assistito a un crescente e diffuso interesse anche da parte dei paesi in via di sviluppo.
2. Consultivo: ai sensi dell'articolo 96 della Carta gli organi ONU possono chiedere un parere consultivo alla Corte su qualunque questione giuridica → parere non vincolante.
di Alice Lavinia Oppizzi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.