Skip to content

La Pizza, l’italiana più famosa del mondo

La pizza è la bandiera planetaria dell’italia da mangiare. E’ dal 700 che questo capolavoro popolare ha iniziato la sua ascesa dai vicoli napoletani in tutto il mondo, per diventare simbolo del belpaese e in particolare di Napoli. 
La storia della pizza deriverebbe dalle mense, le schiacciate di grano cotte al forno che gli antichi popoli mediterranei usavano per appoggiarci sopra i cibi. Importatore inconsapevole della pizza sarebbe Enea che per non morire di fame mangiò la propria mensa. Parenti della pizza sono la pita, la tortilla tutti “contenitori” che il bisogno ha trasformato in cibi.
La pizza partenopea è gia famosa quando Dumas visita napoli nel 1935 e ne rimane entusiasta.
Matilde Serao invece la considerava buona solo per i partenopei. La pizza ha invece dato vita ad un vero gusto autonomo che ritroviamo nelle patatine, nei pop corn “gusto pizza”.
Certo più ci si allontana dal vesuvio più la costante resta solo il nome ma la pizza è comunque un cibo democratico, economico e veloce.
di Anna Carla Russo
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.