Skip to content

La lotta contro il terrorismo e contro il crimine organizzato attraverso la cooperazione internazionale.

Diffusa credibilità internazionale dell'Italia in questo settore e ha cercato di sfruttarla promuovendo e contribuendo finanziariamente ad agenzie specializzate e programmi di lotta contro la droga e di prevenzione della criminalità. Contributo all'elaborazione e alla codificazione di regole internazionali in materia di lotta al terrorismo e di contrasto alla criminalità organizzata.
L'azione terroristica contro la nave italiana Achille Lauro (1985) rese consapevole la comunità internazionale della necessità di affinare gli strumenti normativi di prevenzione e repressione delle attività terroristiche sul mare → conferenza a Roma che adottava una convenzione sul tema nel 1988, un modello di riferimento.
Sulla criminalità organizzata idea di convenzione lanciata a Napoli nel 1994 → conferenza a Palermo sotto l'egida dell'Assemblea con Convenzione. Convenzione contro la corruzione 2003.
La disciplina della clonazione.
Promuovere regole internazionali in questa materia → contributo italiano alla dichiarazione universale sul genoma umano e i diritti dell'uomo, 1997 UNESCO. Equilibrio tra garanzia dei diritti e libertà di ricerca. 1998 → l'Assemblea ha adottato una risoluzione sul genoma e i diritti umani facendo propria la dichiarazione dell'UNESCO.
di Alice Lavinia Oppizzi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.